sabato 24 gennaio 2009

MOSCHE VOLANTI

Alcune persone soffrono di un problema particolare alla vista, tecnicamente si definiscono miodesopsie, troppo complesso con tale termine, più semplice parlare di mosche volanti.
Sono alterazioni della vista abbastanza frequenti dopo una certa età e nelle persone miopi, coloro che sono colpiti da queste mosche volanti si mettono spesso in allarme, ed è sempre bene rivolgersi ad uno specialista.

Nell'occhio sano le immagini vengono messe a fuoco sulla retina, una membrana presente all'interno dell'occhio formata da cellule sensibilissime che ricevono gli stimoli luminosi trasformandoli in impulsi elettrici, tramite il nervo ottico vengono trasformati in immagini.

La retina è a stretto contatto con il corpo vitreo, sostanza gelatinosa e trasparente che può modificare la propria densità, diminuire di volume quando si ritira in alcune zone non è perfettamente trasparente, si ha la visione delle " mosche volanti", più nitide se si sta guardando verso una superficie o uno sfondo chiaro e meno quando c'è scarso contrasto.

Le " mosche volanti" vengono avvertite in diversi modi, chi le vede come filamenti o punti neri, chi ha la sensazione di vedere acqua che scorre, percezioni con un solo denominatore comune che permette allo specialista di sapere se si tratta di miodesopsie, la persona gira lo sguardo, ma quando si ferma le mosche ricompaiono davanti agli occhi.

Solamente in casi seri il corpo vitreo si può staccare dalla retina, determinare la rottura e la visone delle mosche volanti; parte del corpo vitreo può penetrare mediante la lesione, sollevare la retina dalla sua sede e determinare il distacco. Oltre alle " mosche volanti" possono apparire lampi di luce e riduzione della capacità visiva.

La visione si oscura come una tenda nera davanti agli occhi, ecco che è necessario l'intervento chirurgico.
Le patologie che determinano la vista di mosche volanti davanti agli occhi vanno sempre fatte controllare perché appaiono all'improvviso ed in forma diversa, è bene consultare uno specialista anche quando sono presenti luci soprattutto nelle zone laterali del proprio campo visivo.

Quando il disturbo delle " mosche volanti" è dovuto all'invecchiamento del corpo vitreo o da un'inizio di un distacco, si può considerare un fattore dovuto agli anni che passano; si possono però adottare farmaci per diminuire l'opacità e fluidificare il corpo vitreo. Se invece la vista e gli esami evidenziano una rottura della retina il laser potrà rinforzare l'area circostante.

Le " mosche volanti" se sono mobili non devono destare preoccupazioni, se invece è presente un punto nero fisso o una macchia scura ci possono essere altri disturbi, allora si può trattare di malattie che interessano la parte centrale della retina ed è allora necessario sottoporsi ad esami specifici.

Tale patologie delle mosche volanti sono più frequenti tra i soggetti oltre i 40 anni, in quanto spesso dipendono dal naturale invecchiamento del corpo vitreo che diventa meno trasparente e più liquido perdendo la sua caratteristica consistenza, il disturbo colpisce più frequentemente chi soffre di miopia.

Maggiore è il grado di Miopia tanto più precocemente compaiono le mosche, anche già attorno ai 30 anni, i miopi infatti hanno una conformazione dell'occhio più allungata e ciò modifica tutti i rapporti tra le varie strutture, la retina di chi è miope è più sottile e quindi va incontro a facili distacchi, anche la visione delle mosche volanti viene percepita più spesso.

Coloro che potrebbero soffrire di mosche volanti dovrebbero evitare la pratica di attività sportive che potrebbero determinare lesioni al volto, seguire un'alimentazione ricca di frutta e verdura , l'idratazione deve essere molto abbondante in modo da prevenire la variazione di consistenza del corpo vitreo.

Da ricordare il controllo regolare da uno specialista.

2 commenti:

Lara7 ha detto...

Gli specialisti non hanno trovato ancora una cura per le cosiddette mosche volanti davanti agli occhi e affermano che bisogna convivere con tale disturbo...

Ignazio Papia ha detto...

Ciao Lara7 Io soffro da sin quando ero piccolo di queste tipo di mosche volanti,la cosa che mi preoccupa puo' diventare grave il sintomo??? Grazie molto gentile

Risorse Utili

Dieta Dimagrire
Raggiungere Il Peso e la Forma Desiderata Definitivamente

Libera la Tua Salute
Scoprire il Tuo Corpo e il Tuo Istinto per Trovare il Benessere
Autodifesa Alimentare
I Trucchi per Controllare il Peso e Vivere Meglio

Seduzione Sesso
Tecniche di seduzione rapida e comunicazione per ogni sesso

PNL Ipnosi
Raggiungi l'eccellenza con i segreti dei più grandi geni
Dieta Peso
Dimagrire e Controllare il Peso con le Regole dei Magri Naturali

Rilassamento Ipnosi
Strategie di Rilassamento, Dinamica Mentale e Ipnosi

Piacersi per Piacere
Viaggio alla Riscoperta del Potere Femminile
Smettere Di Fumare
Il Metodo Definitivo per Smettere di Fumare e Ritrovare la Libertà
AUTOSTIMA.NET: PNL E CRESCITA