mercoledì 23 febbraio 2011

Via La Pancia in Venti Giorni

Via la pancia in venti giorni.
Un tempo per mandare via la pancia era più facile. Bastava imparare come comportarsi al ristorante, al supermercato e in poche altre situazioni circoscritte, e il problema delle tentazioni anti-dieta era sotto controllo.


Per mandare via la pancia oggi è più complesso in quanto in ogni luogo e in ogni momento della giornata ci si trova davanti a centinaia di messaggi invitanti provenienti dai mezzi di comunicazione, dai mezzi di trasporto, perfino dai muri delle nostre città!
Mandare via la pancia in venti giorni sembra assurdo.

Eppure per mandare via la pancia e resistere ci vuole una strategia dura, come questa, suddivisa in 8 obiettivi:

Il primo degli otto obiettivi per mandare via la pancia in venti giorni è tenere un diario alimentare. Trasformando così tutto quello che mangi in una parte del tuo programma alimentare è una delle regole base per mandare via la pancia in venti giorni.
Così avrai sotto controllo calorie, ma soprattutto abbinamenti sbaglòiati ( pane+pasta/ cereali +patate+polenta+dolci)-

Il diario poi ti darà l'occasione per gestire gli extra occasionali.
Ormai è scientificamente dimostrato che una dieta eccessivamente rigida e privativa ottiene l’effetto contrario rispetto a quanto sperato, quindi la pancia andrà via a fatica.
Per mandare via la pancia in venti giorni sarà molto meglio concedersi ogni tanto la libertà di un gelato o di una fetta di pizza, con la certezza che non avrà conseguenze negative.


Il terzo degli obiettivi per mandare via la pancia in venti giorni punta sull' importanza di suddividere i pasti correttamente.
Per mandare via la pancia così come per dimagrire il segreto è non soffrire la fame, quindi per non essere facile prede delle pubblicità tentatrici, è bene evitare il “buco allo stomaco” strutturando la giornata con tanti pasti ravvicinati, senza mai trascurare l’importanza degli spuntini. Basta una semplice spremuta di limone +pompelmo rosa + un cucchiaino di miele se per te è amara ed il gioco è fatto.

Sembrerà strano a molti, ma per mandare via la pancia in venti giorni è importante che a tavola ci sia creatività.
Insoddisfazione, Noia, Mallinconia sono le prime leve che spingono verso i cibi proibiti,sarà bene tenersi alla larga dalle frustrazioni trasformando ogni pasto in una parentesi piacevole.

Sarà quindi importante apparecchiare la tavola con cura (anche per una persona sola!), sforzandoti di assaporare a fondo ogni boccone (no alle distrazioni e alla tv accesa), lasciando spazio a tutti i sensi concentrandoti anche sul profumo e sull’aspetto del cibo (via libera alla decorazione dei piatti con frutta e verdura colorata).


Alcune tentazioni si comportano proprio come i nemici in agguato: compaiono all’improvviso, nei momenti più imprevisti e quando siamo più deboli.
Sarà bene imparare a non lasciarsi cogliere impreparati: se ti offrono un dolce o uno spuntino, la linea di difesa giusta è: «No grazie, ne ho appena mangiato uno!», in venti giorni la tua pancia non ci sarà più.

Per mandare via la pancia in venti giorni è importante trovare il giusto spazio per le emozioni. Nel momento in cui ansia, stress, tristezza si fanno sentire, la voglia di abbuffarsi scatta quasi automaticamente.
Meccanismo noto come “fame emotiva”, è dannoso due volte: innanzitutto non risolve il problema facendo accumulare peso.
Per mandare via la pancia sarà bene trovare uno sfogo alle proprie emozioni in modo alternativo, per esempio dedicandoti allo sport o a un hobby piacevole.
Vedrai la tua pancia andare via in venti giorni!!!!


Per far si che la pancia vada via in venti giorni sarà bene dare la caccia ai pericoli evitabili. Alcune tentazioni non dipendono dal nostro controllo, ma altre sì, ma con pochi e semplici gesti le puoi tenerle alla larga!
Curiosità: tenere le caramelle in un barattolo opaco ti permette di aprirlo il 71 per cento di volte in meno rispetto al barattolo di vetro?
Questa curiosità nasce dagli esperti della Cornell University Food and Brand Lab di Ithaca, New York; stessa cosa vale per le confezioni monoporzione, molto meno tentatrici dei pacchi “format famiglia”.

Infine eccoci arrivate all'ultimo degli 8 obiettivi per mandare via la pancia , Scegli la tua squadra d’attacco : la scelta degli alleati è fondamentale per raggiungere l’obiettivo.
Esempio: seguire una dieta con un compagno di viaggio!
IN me che non si dica la pancia non ci sarà più!

1 commento:

NaturalmenteMangio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Risorse Utili

Dieta Dimagrire
Raggiungere Il Peso e la Forma Desiderata Definitivamente

Libera la Tua Salute
Scoprire il Tuo Corpo e il Tuo Istinto per Trovare il Benessere
Autodifesa Alimentare
I Trucchi per Controllare il Peso e Vivere Meglio

Seduzione Sesso
Tecniche di seduzione rapida e comunicazione per ogni sesso

PNL Ipnosi
Raggiungi l'eccellenza con i segreti dei più grandi geni
Dieta Peso
Dimagrire e Controllare il Peso con le Regole dei Magri Naturali

Rilassamento Ipnosi
Strategie di Rilassamento, Dinamica Mentale e Ipnosi

Piacersi per Piacere
Viaggio alla Riscoperta del Potere Femminile
Smettere Di Fumare
Il Metodo Definitivo per Smettere di Fumare e Ritrovare la Libertà
AUTOSTIMA.NET: PNL E CRESCITA